Le prime volte di Scariolo e Priolo. Il Canicattì batte il Favara

Favara - Canicattì
Favara - Canicattì

Vittoria netta e senza appello per il Canicattì che passa facilmente a Favara grazie a un rotondo 0 - 3. A firmare il successo sono due uomini arrivati nell'ultima finestra di mercato e cioè Scariolo e Priolo. 

Catania sceglie Drammeh tra i pali; Attardo, Maggio, Cipolla, Montana Lampo in difesa; Prestia e Bognanni ali e centrali Sangiorgio e Priolo. In avanti Scariolo affianca Cordaro. Proprio Scariolo e Priolo prendono il posto che solitamente è di Romeo e Treppiedi. E sono proprio loro due a regalare a Seby Catania altri tre punti preziosi in ottica playoff. L'attaccante biancorosso apre e chiude i conti tra il 35' e il 50'. In mezzo la super punizione di Priolo.

Con questa vittoria il Canicattì rimane quinto a pari punti con il Mazara che ha una partita in meno e a quattro lunghezze dalla vetta. 

Sebastiano Borzellino