Delia, giornata agrodolce. Vince la Petiliana, perde la Gorgonia

Calcio
Calcio

Vittoria netta della Nuova Petiliana sul campo della Morgantina. Autentica goleada dei deliani. I padroni di casa si complicano la vita con l’espulsione immediata di Raccuglia espulso per simulazione e proteste. Subito dopo Marchese si sblocca e sblocca il risultato. Il raddoppio lo firma Di natale e il Morgantina rimane in 9. La partita diventa ancora più agevole per la Nuova Petiliana che, pronti – via, a inizio ripresa triplica con Montana. Sia per Montana che per Di Natale è il secondo gol consecutivo. C’è gloria anche per Andrea Vaccaro che para un rigore tenendo inviolata la porta deliana.A metà del secondo tempo con un pregevole pallonetto si sblocca anche Maurizio La Magra al ritorno dalla squalifica. Marchese, dopo aver trovato il primo gol stagionale, si ripete nel finale trovando il definitivo 5 – 0. Cinque gol tutti di pregevole fattura per  un’ottima Nuova Petiliana.

MORGANTINA: Mirci, Lacchiana, Di Bartolo, Lembo, Caristia, Tespi, Calcagno, Alessi, Schembra, Gugliara, Raccuglia. A disp: Di Bartolo, Scivoli, Randazzo, Calì, Guccio, Pellegrino, Nicastro.

N. PETILIANA: Vaccaro, Dainotta, Mancuso, Savarino, Greco, Carbone, Montana, Bancheri, Marchese, La Magra, Di Natale. A disp: Lombardo, Gallo, Di Maria, Salvaggio, Bancheri, Giunta, Coman.

RETI: 13’ Marchese, 40’ Di Natale, 46’ Montana, 69’ La Magra, 86’ Marchese.

Continua la propria marcia in testa alla classifica il Campobello che ribalta la Gorgonia reduce dall’impresa di Sommatino. Partono forte i padroni di casa che passano subito in vantaggio grazie al solito gol di Rosario Genova che supera difensore e portieree deposita in rete. A caricarsi sulle spalle il Campobelloè Riccardo Piazza, uno che in passato ha giocatoa Delia con il Real Petilia e che ha iniziato la stagione alla Nuova Petiliana andando anche in gol. Il primo golarriva in mischia sugli sviluppi del calcio d’angolo.Nella ripresa invece il gol del vantaggio arriva su punizione.Sotto di un gol, i deliani si affidano a Rosario Genova che in un paio di occasioni sfiora il pareggio. Ma il Campobello in contropiede rischia anche di chiudereIl match sprecando diverse ottime occasioni. Nel recuperoEspulso Alaimo. Il Campobello vince e rimane in vettaMentre per la Gorgonia arriva la prima sconfitta.

ATL. GORGONIA: Giorgio, Barone, Genova L, Cosentino, Valenti, Alaimo, Graci Ma, Graci R, Genova R, Graci Mi, Augello. A disp: Riccobene, Stingone, Corsino, Fazio, Martines, Montana.

CAMPOBELLO: Butiseacu, La Raspa, Rizzo, Di Salvo, Rampello, Piazza, Paci, Ninotta, Bonetta, Alaimo, Bella. A disp: Tasca, Lo Coco, Ragusa, Paci, Messana, Termini

ARBITRO: Azzolina

RETI: 12’ Genova R, 38’ Piazza, 66’ Piazza

Sebastiano Borzellino