Gorgonia. Graci: siamo pronti! Puntiamo a un campionato di vertice

Graci e Randazzo. Gorgonia
Graci e Randazzo. Gorgonia
- 20499 letture

Dopo circa venti anni il simbolo e la maglia della Gorgonia domenica torneranno in campo. Infatti l'avventura della nuova società riparte dalla Terza categoria e per la precisione da Mazzarino. Alla guida tecnica dell'Atletico ci sarà Michele Graci che, in vista dell'esordio, ci ha detto: "Siamo pronti per questa nuova avventura ma diciamo che siamo pronti a metà perchè abbiamo iniziato la preparazione tardi ma siamo sicuri di potercela giocare perché i ragazzi hanno risposto bene alle indicazioni e abbiamo una rosa importante". Una rosa in cui, al di là dello stesso Graci, troviamo giocatori del calibro di "Rosario Genova, Salvatore Alaimo, Mimmo Caramanna. Per cui - aggiunge mister Graci - è vero che il nostro primo obiettivo è quello di creare un bel gruppo, divertirsi e stare bene insieme, ma è altrettanto vero che puntiamo a un campionato di vertice".Interrogato sul campionato che partirà domenica, Graci mette la Sommatinese in pole position dando ampio credito anche all'Atletico Caltanissetta e "Anche se non le conosco, sono sicuro che una delle ennesi sicuramente uscirà fuori".Domenica, quindi, comincia il campionato mentre la prossima settimana si giocherà la prima interna al "Michele Dario Carvello". Prima però, e cioè venerdì sera, l'Atletico Gorgonia si presenterà ufficialmente alla cittadinanza con tanto di diretta su Facebook "Per raggiungere i tanti sostenitori all'estero. Non vediamo l'ora di cominciare - ha poi concluso Graci - . Come ha detto il presidente Salvatore Randazzo, siamo nati per la grande passione che ci lega a questo sport. Siamo una società giovane ma ambiziosa".

Sebastiano Borzellino